Parquet bellissimo ma...quale scegliere???Ecco alcuni consigli.

martedì 6 marzo 2012 , Posted by Anita at 12:54
Il parquet è un tipo di pavimento che rende la casa più calda, rustica, con un arredamento coordinato il risultato è davvero meraviglioso, accogliente. 
Ma scegliere quel'è il tipo di parquet, da mettere nei diversi vani che compongono una casa, non è una cosa semplice, perchè ci sono diversi tipi di legno, con caratteristiche diverse e quindi, imparare a conoscerli un pò, non è male.
Di seguito, attraverso delle foto e poche informazione vi illustrerò i parquet più comuni, per avere un'infarinatura più completa sull'argomento.


  • Lamparquet: Larghezza tra 30 e 75 mm, lunghezza tra 190 e 450 mm, spessore tra 8 e 14 mm. E' un parquet in legno massello, posato esclusivamente con colla. La faccia calpestabile è liscia e piana ma non levigata, i fianchi leggermente inclinata per accogliere le altre fasce.
  • Listello o Listoncino: Larghezza tra 50 e 100 mm, lunghezza tra 200 e 600mm, spessore tra 10 e 14mm. Parquet in legno massello, posato esclusivamente con colla. Fascia calpestabile liscia ma non levigata, fianchi inclinati per l'accostamento di altre fasce.
  • Listello o Listoncino ad incastro: Identico  al listello sia per le dimensioni che per la rifinitura ma non si posa con la colla ma con incastri maschio-femmina. E' semplice da posare e non richiede necessariamente l'impiego di una ditta di professionisti per farlo.
  • Listone o Plancia: Larghezza tra i 70 e 100 mm, lunghezza tra 500 e 1200 mm, spessore tra 10 e 15 mm. In commercio si trova anche come massello grezzo che massello prefinito, sia a incastro che mediante la colla.
  • Maxilistone o Maxiplancia: Uguale al listone o plancia ma la lunghezza è tra 1500 e 2000 mm. E' il parquet prefinito più grande in commercio e quindi un prezzo molto elevato soprattutto nella versione massello monoplancia cioè un unico foglio di legno della dimensione di 10 cm per 2 metri. E' una scelta obbligata per gli ambienti di lusso ricercati ed eleganti.
  • Monoplancia o Monostrip, 2 strip, 3 strip: Si hanno diverse versioni in base alla finitura superficiale dei parquet; monoplancia: la superficie in vista è un unico foglio di legno che può far parte del parquet (parquet massello), oppure un foglio di impiallacciatura applicato sulla struttura portante; 2 strip: la superficie è composta da 2 fogli uniti che creano un effetto listellare, raramente la finitura in strip si trova su parquet masselli; 3 strip: la superficie è composta da 3 fogli che creano un effetto listellare accentuato, raramente la finitura in strip si trova su parquet masselli.

Currently have 0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post recenti: